“Sei mai stata innamorata Principessa?” mi chiede la SignoraDi. “Una volta sì!” le rispondo.

“E’ bello vero, essere innamorati?” mi chiede, distendendo un sorriso sereno sul suo volto.

“Sai Principessa, io ho amato un solo giovanotto in tutta la mia vita, un bel moretto ricciolo con gli occhi verdi! L’era proprio un bél ragasol!!” mi dice, nel nostro dialetto. “Era il ragazzo più bello del paese, veh? Tutte le mie amiche mi invidiavano e anche se l’invidia è una brutta cosa, in fondo ero tanto orgogliosa di lui. Ai miei tempi, non è mica come adesso, che voi giovani siete tutti di fretta, lui mi aveva corteggiato per mesi, portandomi ogni giorno una margherita, il mio fiore preferito!”

“L’ha fatto proprio penare questo ragazzo SignoraDi, eh?” le dico io.

“Eh beh ma un po’ bisogna farsi desiderare e poi volevo essere sicura che quegli occhi verdi, oltre che belli, fossero onesti.”

“Non smetta di raccontare SignoraDi, che fine ha fatto il bel moretto?”

“Non lo so, non lo ricordo, però sono sicura che ci siamo amati tanto!”

Le sistemo i vestiti vicino al letto e la saluto “Ci vediamo la prossima settimana SignoraDi”

“Principessa, prima di andare, prendi con te qualcuna di queste margherite, sono così fresche è un dispiacere vederle sciupate!” la ringrazio ed esco dalla stanza, chiedendomi chi mai le faccia recapitare così tanti fiori tutti i giorni.

Percorrendo il corridoio che conduce al cortile d’uscita della casa di riposo, incrocio un omino minuto che a fatica cammina nella mia direzione. Lui solleva lo sguardo e mi rivolge un sorriso. Due grandi occhi verdi mi guardano e una voce mi dice “Buon pomeriggio!”.

“Lei deve essere il SignorDi!”

“Sì esatto, in persona! ma come hai indovinato?”

“Bè la SignoraDi mi ha parlato di lei così bene che non potevo sbagliare!”

“Ah ti ha raccontato la nostra storia! Sarò ben fortunato che mi ricorda sempre giovane e bello, no?” scherza il SignorDi.

“Principessa, sai, io, la malattia, la morte, siamo tutte cose della terra, cose che passano e vengono dimenticate, ma l’Amore no, l’Amore è qualcosa di divino, riesce a vincere su tutto ed oltre a tutto è ciò che resta!

Anche oggi la vita mi ha insegnato qualcosa!

Princess_S

ps: questo episodio mi ha ricordato un meraviglioso film di qualche anno fa “The notebook – Le pagine della nostra vita” se ve lo siete perso e volete vederlo, cliccate qui!

Annunci