La mamma lo tenne stretto a sé.

Sentiva il cuore di Ben che batteva.

Anche Ben sentiva il cuore della mamma

e l’abbracciò forte forte.

“Adesso non sono solo” pensò mentre l’abbracciava,

“Adesso non sono solo. Adesso non sono solo!”

Estratto da qui

Particolare de "L’abbraccio" di Gustav Klimt

Particolare di "Maternità" di Gustav Klimt

"The prodigal son" (Il figliol prodigo) di Rembrandt

Annunci