“Da quassù il mondo degli uomini altro non sembra che follia, grigiore racchiuso dentro sé stesso.

E pensare che lo si reputa vivo soltanto perché é caotico e rumoroso.”

(Da “Montagne di una Vita” di Walter Bonatti)

Annunci